laRegione
#mentredormivate
03.04.17 - 07:310

#MentreDormivate

Branda 'bis' a Bellinzona, Riviera è Ppd mentre a Paradiso dilaga il Plr

È Mario Branda il sindaco di quindicina della Grande Bellinzona, la città nata dall'aggregazione della Turrita e di 12 comuni della cintura. Il candidato Ps, già sindaco di Bellinzona, ha raccolto 12'151 voti superato il 'rivale' Plr Andrea Bersani, sindaco di Giubiasco, per 1'299 preferenze. Toccherà ora a Bersani e al Plr indicare se si andà al ballottaggio per la poltrona di sindaco. Intanto il Plr si aggiudica la maggioranza relativa sia in Municipio che in Consiglio comunale. La Lega entra nell'esecutivo della nuova città con Mauro Minotti.

Il nuovo comune di Riviera va invece al Ppd che conquista la maggioranza relativa sia in esecutivo, sia in legislativo battendo di poco il Plr. Trentatré i voti di scarto tra il sindaco di quindicina Raffaele De Rosa (Ppd) e il candidato Plr e sindaco di Osogna Alberto Pellanda. Sarà ballottaggio il 30 aprile prossimo.

La riedizione delle elezioni a Paradiso, dove i cittadini sono stati chiamati nuovamente alle urne dopo l'individuazione di irregolarità nelle procedure di spoglio dell'ultima consultazione, ha premiato in maniera netta il Plr del sindaco Ettore Vismara, che conquista la maggioranza assoluta in Municipio e in Consiglio Comunale. A perdere è la Lega, autrice del ricorso che ha riportato tutti alle urne e che ambiva a un secondo seggio, e il Ps, che non vede nemmeno riconfermato il proprio posto in esecutivo. Caso curioso il fatto che ieri è stata individuata un'altra anomalia – seppur minima – nello spoglio: il voto doppio di un elettore avrebbe passato il filtro dell'ufficio di spoglio comunale.

Vucic vince le elezioni in Serbia

Il premier Aleksandar Vucic si è dichiarato vincitore delle presidenziali in Serbia, affermando di aver ottenuto più di due milioni di voti. «Sono molto orgoglioso di aver conseguito una vittoria pulita e incontestabile», ha detto Vucic parlando in serata al suo quartier generale a Belgrado, alla presenza di decine di sostenitori, collaboratori, dirigenti del suo partito Sns e vari ministri e esponenti del suo governo. 'Pobeda, pobeda' (Vittoria, vittoria) hanno scandito i presenti applaudendo.

Decine di giovani tra le vittime della valanga di fango in Colombia

Sessantadue minori hanno perso la vita nella gigantesca valanga di fango e detriti che nella notte tra sabato e domenica ha travolto la cittadina colombiana di Mocoa: a renderlo noto sono fonti di Bogotà. "Dei 62 minori deceduti 34 sono stati identificati", sottolineano i media locali riprendendo dati resi noti dall’Istituto colombiano per il benessere familiare. Secondo fonti non ufficiali le vittime della valanga sono oltre 250.

Tags
sindaco
plr
spoglio
valanga
esecutivo
vittoria
bellinzona
ppd
maggioranza
ULTIME NOTIZIE Archivio
© Regiopress, All rights reserved