laRegione
agenda
Filtra per

Regione Luganese Locarnese
Categoria Musica Teatro Arte Sport
La Quairmesse. Nuovo festival della musica svizzera
Piazza Manzoni, Lugano
Ore 20

Dall’esperienza di 25 edizioni di Palco ai Giovani nasce un nuovo evento che si apre a tutta la Svizzera per illustrare in due serate e su tre palchi la scena musicale elvetica più vivace e sorprendente. Si moltiplicano anche le altre opportunità per gli artisti di casa nostra di esibirsi dal vivo in Città.

Come tutti gli eventi vivi e dinamici, Palco ai Giovani ha conosciuto nel corso degli anni un’evoluzione costante. Creato nel 1994, ha dato la possibilità a band e cantanti emergenti della Svizzera italiana di esibirsi – in alcuni casi per la prima volta – in un vero concerto live. In 25 anni si è affermato come punto di riferimento per la giovane scena musicale locale, diventando un trampolino di lancio per numerosi artisti. Rispetto agli inizi il contesto culturale è molto cambiato, moltiplicando gli strumenti per la creazione indipendente e la diffusione digitale della propria musica. Se i confini geografici sono sempre meno una barriera, l’impatto dell’esperienza vissuta in prima persona su un palco rimane unico e insostituibile. Su queste basi è nata la volontà di compiere un ulteriore passo nel percorso evolutivo dell’evento, giungendo alla genesi di una nuova realtà: La Quairmesse.

Artisti di provenienza ma anche di età e percorsi eterogenei si incontreranno a Lugano, illustrando la scena musicale elvetica contemporanea e mirando a rapportarsi anche a un contesto più ampio oltre i confini svizzeri. L’obiettivo de La Quairmesse è quello di favorire lo sviluppo di un contesto creativo in ambito musicale attraverso lo scambio tra regioni linguistiche, dando al contempo un’importante visibilità nazionale alla scena locale. Valorizzare la forza creativa presente in tutta la Svizzera mettendola in contatto durante due giorni di concerti, innescando nuovi stimoli e mettendola sotto una luce nuova, fra feconde dissonanze e inattesi punti di contatto.

Oltre a La Quairmesse, la possibilità per i giovani artisti locali di esibirsi dal vivo in Città sarà ulteriormente potenziata e diversificata, con le serate di Open Mic e una serie di concerti Locals allo Studio Foce.

Informazioni extra
Il nuovo evento si svilupperà in due serate e su tre palchi all’aperto del quai cittadino: Piazza Manzoni, Rivetta Tell e Mojito.

Iscrizioni su https://mx3.ch/stages/laquairmesse (tasto “Book my band!”), fino al 4 marzo. Le selezioni sono aperte ad artisti provenienti da tutta la Svizzera e di tutti i generi musicali.

Promotori
Divisione Eventi e Congressi 
Via Trevano 55 
6900 Lugano 
Tel. +41 (0)58 866 48 00 
www.luganoeventi.ch 
eventi@lugano.ch 

LuogoPiazza Manzoni
Indirizzo / ViaPiazza Manzoni, Lugano
PeriodoDal 17.05.2019 al 18.05.2019
GiorniVe Sa
Sito webVai al sito
L'ultimo eroe. Rassegna HOME
Teatro Foce, Lugano
Ore 20.30

C'era una volta un uomo solo, in mezzo ad una piazza desolata: “Dove sono tutti? Ma non c'è nessuno? Ho paura! Aiuto!”. Questo era il grido di quel vecchio pazzo, di quel bambino senza madre, di quel giovane ardito pronto a partire…
Un buffone incanta la folla narrando di un eroe senza età che vuole salvare il Mondo: disastri, deserti e mostri da mille facce, stelle, pianeti, l'universo ed il tempo. La paura ed il coraggio, la meraviglia e la disperazione.
Daniele Bianco e Grande Giro presentano un solo di narrazione e teatro fisico, dove istrione contemporaneo danza, guizza, si contorce grottesco in mille personaggi che raccontano, gridando, piangendo e sussurrando allo spettatore, un mito moderno, una leggenda mai udita, offerta al lume di candela e accompagnata da musica elettronica. Una storia intima, turpe e sacra allo stesso tempo, dove la forza dell'immaginazione è quella speranza finale che rende vivibile la piazza desolata e magnificamente misteriosa che è l'esistenza umana.

Credits
Daniele Banco/ Grande Giro
Di e con: Daniele Bianco
Testo e messa in scena: Daniele Bianco
Collaborazione artistica: Lea Lechler, Valentina Bianda.
Costumi: Sara Bertola
Produzione: Grande Giro
Co-produzione: Museo Casanova
Con il sostegno di: Decs – Repubblica e Canton Ticino fondo Swisslos

Informazioni extra
Prevendita:
Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
sportello.foce@lugano.ch

Prevendita online: biglietteria.ch

Promotori
Divisione Eventi e Congressi 
Via Trevano 55 
6900 Lugano 
Tel. +41 (0)58 866 48 00 
www.luganoeventi.ch 
eventi@lugano.ch 

 

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaVia Foce 1, Lugano
Prezzo20 CHF
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti su https://biglietteria.ch/?set=2511
Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano (CH)
Artrust , Melano
14.00

Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano 

Il prossimo 1 aprile apre al pubblico, presso gli spazi espositivi di Artrust a Melano, Into the Pink, mostra d’arte collettiva curata dalla galleria ticinese. Protagonista unico della mostra il colore rosa, in tutte le sue declinazioni. Il visitatore potrà all’interno dell’allestimento compiere un viaggio alla scoperta delle molteplici applicazioni di questo colore nell’arte moderna e contemporanea, in epoche e stili differenti. 

«Visitare questa mostra sarà come leggere un breve manuale di storia dell’arte contemporanea indossando un paio di lenti rosa. ­­–  afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust SA – È un’immersione in questo colore, per esplorarne le sue infinite declinazioni artistiche. Un colore che porta con sé tanti significati, e anche tante contraddizioni, che ha rivestito e riveste un ruolo importante nella storia dell’arte. E forse non solo in quella, considerato che recenti scoperte scientifiche lo indicano come il pigmento delle prime forme di vita sulla terra: sembra, infatti, che i primi batteri a fare la loro comparsa sul nostro pianeta fossero rosa». 

Le opere in mostra permettono di esplorare l’utilizzo del rosa nel paesaggio, nella figura, nel nudo, passando dalle riproduzioni realistiche a quelle espressioniste, dalle visioni impressioniste sino a quelle puramente astratte.

In dialogo tra loro artisti di movimenti, stili, epoche distanti e differenti: si va da Castelli a Le Corbusier e Legér, dagli esponenti del gruppo CoBrA a quelli del gruppo Rot Blau, dai Nouveau Réalistes Tinguely, Spoerri e Niki De Saint Phalle, al re della Pop Art Andy Warhol, per arrivare fino alla Street Art con le opere di Banksy.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico fino al 29 giugno, dal lunedì al sabato, dalle 14.00 alle 18.00.

 Opere di: Banksy | Blade | Bernard Buffet | Alexandre Calder | Paul Camenisch | Luciano Castelli | Robert Combas | Mario Comensoli | Corneille | Niki De Saint Phalle | Christian Esctal | Fang-Xing Chen | François Gall | Claude Gilli | André Lanskoy | Charle Lapicque | Le Corbusier | Fernand Léger | Carl Walter Liner | Marino Marini | André Masson | Albert Müller | Gen Paul | Quik | A.R. Penck | Raul33 | Ravo | Walter Ropele | Daniel Spoerri | Jean Tinguely | Italo Valenti | Ting Walasse | Andy Warhol | Waner | Peter Wiederkehr

 

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di sopra, 1, Melano
PeriodoDal 01.04.2019 al 29.06.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info41916493336
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Corsi di nuoto invernali 2018/2019 presso Nuoto Sport Locarno
Centro sportivo nazionale della gioventù, Tenero
14.00

I corsi si svolgono presso le piscine di:

  • - Minusio (Scuola Vignascia) il lunedì ed il giovedì,
  • - Ascona (Collegio Papio) il mercoledì,
  • - Brissago (Clinica Hildebrand) il venerdì,
  • - Gerra Piano (CPE) il mercoledì.

Per maggiori informazioni potete consultare il nostro sito web (sezione CORSI), vedi link sotto, contattarci al nostro indirizzo e-mail: corsi@nuotosportlocarno.ch , oppure al numero 079/207.14.65.

 

LuogoCentro sportivo nazionale della gioventù
Indirizzo / ViaVia Brere , Tenero
PeriodoDal 10.09.2018 al 31.05.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Età4 anni e +
Sito webVai al sito
© Regiopress, All rights reserved