laRegione
agenda
Filtra per

Regione Locarnese Luganese Valle di Blenio
Categoria Musica Teatro Sport Arte Conferenze
"Indian Classical Music" (India)
Teatro Paravento, Locarno
Ore 19

Ragas and Talas
Udhai Mazumdar & friends

 

LuogoTeatro Paravento
Indirizzo / ViaVia Cappuccini 8, Locarno
Info0917519353
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Piccoli universi sentimentali Festival Il Maggiolino
Teatro Foce, Lugano
Ore 16.30

Teatro, danza, arte e musica per la prima infanzia

“Cosa c’è lassù?”. I bambini disegnano uccelli che sembrano pesci e pesci che sembrano uccelli. Questa idea che i bambini ci donano sarà la traccia che lo spettacolo seguirà per portarci in un mondo al contrario: le stelle per terra e in alto peperoni, cipolle e foglie autunnali. Ciò che sta in alto starà in basso e viceversa. Agiremo nel mondo di mezzo, tra cielo e terra costruendo piccoli universi sentimentali. Il personaggio si ritroverà in un sogno dove il suo sguardo sarà meravigliato, pieno di stupore e curiosità. Un luogo dove il tempo è sospeso e non scorre. Uno spettacolo fatto dei silenzi e dei sorrisi di un’esploratrice dell’anima.

Credits
Teatro Pan
Idea e regia: Antonio Catalano
Con: Cinzia Morandi
Scene e costumi: Giulia Marchiaro e Pietro Marchiaro
Musiche e luci: Matteo Catalano

Informazioni extra
Info e prevendita:
prenotazioni@teatro-pan.ch
+41(0)91 922 61 58

Promotori
Teatro Pan 
Viale Cassarate 4 
6900 Lugano 
Tel. +41 (0)91 922 61 58 
www.teatro-pan.ch 
info@teatro-pan.ch

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaVia Foce 1, Lugano
Prezzo16 CHF
EtàDai 3 anni, per tutti
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti su http://www.teatro-pan.ch/
47° Meeting Internazionale del Verbano 2019
Centro Sportivo, Tenero
Ore 9

Al Centro Sportivo di Tenero, avrà luogo la 47°esima edizione del Meeting Internazionale del Verbano 2019.

Una manifestazione di alto livello agonistico che negli anni è cresciuta ed annovera partecipanti provenienti in modo particolare dalla Svizzera, Italia, Germania ed altre nazioni.

Si tratta di una manifestazione entrata da alcuni anni nel calendario natatorio europeo.

LuogoCentro Sportivo
Indirizzo / ViaVia Brere, Tenero
PeriodoDal 11.05.2019 al 12.05.2019
GiorniSa Do
Info0793886997
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Ancore d’aria / rassegna OSA!
Osteria La fabbrica, Losone
20.30

Coro polifonico formato da 25 cantanti sia italiani che svizzeri, spazia tra i diversi generi e ricerca nuovi orizzonti percorribili. Gli arrangiamenti di Boldre enfatizzano le doti di versatilità e duttilità del gruppo. World music, prog-rock a cappella con rivisitazioni di autori quali B. McFerrin, F.Zappa, Zap Mama e altri. Coinvolge gli ascoltatori da cuore a cuore, al di là degli stili e delle categorie musicali. La seconda parte del concerto è dedicata all’improvvi-sazione con divertenti e sorprendenti “Tell Impro”.

 

LuogoOsteria La fabbrica
Indirizzo / Viavia Locarno 43, Losone
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano (CH)
Artrust , Melano
14.00

Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano 

Il prossimo 1 aprile apre al pubblico, presso gli spazi espositivi di Artrust a Melano, Into the Pink, mostra d’arte collettiva curata dalla galleria ticinese. Protagonista unico della mostra il colore rosa, in tutte le sue declinazioni. Il visitatore potrà all’interno dell’allestimento compiere un viaggio alla scoperta delle molteplici applicazioni di questo colore nell’arte moderna e contemporanea, in epoche e stili differenti. 

«Visitare questa mostra sarà come leggere un breve manuale di storia dell’arte contemporanea indossando un paio di lenti rosa. ­­–  afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust SA – È un’immersione in questo colore, per esplorarne le sue infinite declinazioni artistiche. Un colore che porta con sé tanti significati, e anche tante contraddizioni, che ha rivestito e riveste un ruolo importante nella storia dell’arte. E forse non solo in quella, considerato che recenti scoperte scientifiche lo indicano come il pigmento delle prime forme di vita sulla terra: sembra, infatti, che i primi batteri a fare la loro comparsa sul nostro pianeta fossero rosa». 

Le opere in mostra permettono di esplorare l’utilizzo del rosa nel paesaggio, nella figura, nel nudo, passando dalle riproduzioni realistiche a quelle espressioniste, dalle visioni impressioniste sino a quelle puramente astratte.

In dialogo tra loro artisti di movimenti, stili, epoche distanti e differenti: si va da Castelli a Le Corbusier e Legér, dagli esponenti del gruppo CoBrA a quelli del gruppo Rot Blau, dai Nouveau Réalistes Tinguely, Spoerri e Niki De Saint Phalle, al re della Pop Art Andy Warhol, per arrivare fino alla Street Art con le opere di Banksy.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico fino al 29 giugno, dal lunedì al sabato, dalle 14.00 alle 18.00.

 Opere di: Banksy | Blade | Bernard Buffet | Alexandre Calder | Paul Camenisch | Luciano Castelli | Robert Combas | Mario Comensoli | Corneille | Niki De Saint Phalle | Christian Esctal | Fang-Xing Chen | François Gall | Claude Gilli | André Lanskoy | Charle Lapicque | Le Corbusier | Fernand Léger | Carl Walter Liner | Marino Marini | André Masson | Albert Müller | Gen Paul | Quik | A.R. Penck | Raul33 | Ravo | Walter Ropele | Daniel Spoerri | Jean Tinguely | Italo Valenti | Ting Walasse | Andy Warhol | Waner | Peter Wiederkehr

 

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di sopra, 1, Melano
PeriodoDal 01.04.2019 al 29.06.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info41916493336
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Sfogliare la vita - Un approccio alla scrittura di sé
la Soffitta del Libro, Ludiano
16.00

Percorriamo alcune tappe della nostra vita grazie a sollecitazione di scrittura mirate. Raccontiamoci con l’aiuto di simboli, icastica o letteratura, tessendo pazientemente la trama dell’io. Impariamo a riportare alla luce eventi o aspetti di noi e del nostro vissuto, che ci permettono di riappropriarci della nostra storia. Traduciamo su pagina ricordi, desideri, emozioni.

Sintonizziamoci sull’ascolto interiore e prestiamo attenzione alle storie degli altri. Condividendo gli scritti creiamo una dinamica di gruppo propizia all’esplorazione.

Un percorso senza affanni, con esercizi adatti anche a chi non ha mai scritto. Il programma è incentrato sui contenuti, non si apprendono tecniche di narrazione. La scrittura si fa strumento di sviluppo personale e di cura di sé.
Cinque incontri condotti da Manuela Bonfanti Bozzini e Daniela Abruzzi, esperte in metodologie autobiografiche alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (I)*.

Programma:

  • 26 GENNAIO 2019:     Giocare con i simboli
  • 23 FEBBRAIO 2019:    Raccontarsi
  • 23 MARZO 2019:         Trama e ordito
  • 27 APRILE 2019:          La realtà tramite le immagini
  • 25 MAGGIO 2019:        Letteratura specchio dell’io

Un percorso di 15 ore, il sabato dalle ore 16. 

Gruppo:  dagli 8 ai 15 partecipanti. Non è richiesta alcuna competenza particolare in scrittura.

Iscrizioni: a liberaillibroserravalle@bluewin.ch entro il 15.12.2018 (iscrizioni accettate in ordine di arrivo).

Investimento:      270 Fr. Riduzione a partire da 10 partecipanti

Informazioni:      sulla pagina www.fb.me/narrarsi

Materiale necessario:    carta e penna.

 *La Libera Università dell’Autobiografia (www.lua.it) è organismo di formazione per adulti riconosciuto dal Ministero Istruzione Università Ricerca italiano.

Luogola Soffitta del Libro
Indirizzo / Viaex casa comunale, Ludiano
PeriodoDal 26.01.2019 al 25.05.2019
GiorniSa
Info0766791073
Prezzo270 CHF
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
© Regiopress, All rights reserved