laRegione
agenda
Filtra per

Regione Bellinzonese Locarnese Luganese
Categoria Musica Teatro Arte Sport
FLEURS DU MAL in concerto
Woodstock Music Pub, Bellinzona
22.00

I FLEURS DU MAL presentano il cd "Bootleg" pubblicato dalla Blond Records, registrato da vivo con la formazione a 5 elementi (con sezione fiati): un mix di rock, blues, swing, funk, rythmin'&blues, latin-rock con testi in inglese, italiano e spagnolo.

Sono noti al pubblico Svizzero avendo suonato già diverse volte a Bellinzona (Woodstock Music Pub, Folk Bar, Paso Music, Garage Music), a Luzern (Tschuppi's Bar), a Grenchen (Granchner Musigbar), a Uznach (The Canadian) e altri.


i FLEURS DU MAL sono:
Stefano 'Iguana'- Voce,Chitarra,Slide,armonica.
Graziella Olivieri-Sax Tenore.
Roberto Cruciani-Basso,cori.
Fausto Casara-Batteria.
Clemente Verdicchio-Sax Contralto.

LuogoWoodstock Music Pub
Indirizzo / Viavicolo Nord, 2 , Bellinzona
Info00393398148444
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Le donne baciano meglio / rassegna OSA!
Cambusateatro, Locarno
20.30

Di e con Barbara Moselli.
Barbara scopre a 33 anni di essere lesbica, inizia così un percorso verso l’accettazione di sé. Un monologo comico, dove il palco è un grande camerino, e il racconto personale si affianca alla tematica dell’omosessualità femminile, dell’innamoramento e del cambiamento. La compagnia Nim, creata nel 2006 alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, mette in scena autori contemporanei e testi inediti dei membri della compagnia.

LuogoCambusateatro
Indirizzo / ViaPiazza G. Pedrazzini 12, Locarno
Prezzo25 CHF
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
FLEURS DU MAL in concerto
Woodstock Music Pub, Bellinzona
22.00

I FLEURS DU MAL presentano il cd "Bootleg" pubblicato dalla Blond Records, registrato da vivo con la formazione a 5 elementi (con sezione fiati): un mix di rock, blues, swing, funk, rythmin'&blues, latin-rock con testi in inglese, italiano e spagnolo.

Sono noti al pubblico Svizzero avendo suonato già diverse volte a Bellinzona (Woodstock Music Pub, Folk Bar, Paso Music, Garage Music), a Luzern (Tschuppi's Bar), a Grenchen (Granchner Musigbar), a Uznach (The Canadian) e altri.

La band:
Stefano 'Iguana'- Voce,Chitarra,Slide,armonica.
Graziella Olivieri-Sax Tenore.
Roberto Cruciani-Basso,cori.
Fausto Casara-Batteria.
Clemente Verdicchio-Sax Contralto.

Band romana storica, in attività sin dal 1984, suona un mix di rock, blues, funk, swing, rythmin'&blues, latin-rock con testi in inglese, italiano e spagnolo. All'attivo 2 LP(vinile),1 MiniCd e 7 Cd, tra i quali "Road Sweet Home"(2001-Il Manifesto Dischi), "Luna Blues"(2004-Blond Rec./Storie di Note), "Swinging Boat"(2012-Blond Records), e il più recente "Bootleg"(2017-Blond records) registrato dal vivo. Oltre 1300 concerti in Italia, Olanda, Svizzera, Germania, Belgio, Francia e anche negli Usa (un tour di 6 concerti nel 2007). Nel 2009 il concerto "25 anni di Fleurs du Mal" al Init Club a Roma in formazione allargata a 9 elementi (6 Giugno 2009) viene presentato con un'intervista su RAI News 24 (in onda su RAI3). Dal 2011 la band si è allargata a 5 elementi con l'aggiunta di un sax contralto e dunque con una sezione fiati e con questa nuova formazione ha realizzato nel 2012 il cd "Swinging Boat". Nel 2017 esce "Bootleg" registrato interamente dal vivo, a cui fa seguito un Tour che ha già attraversato l'Europa con concerti in Francia, Belgio, Olanda, Svizzera e Italia.

 

LuogoWoodstock Music Pub
Indirizzo / ViaVicolo Nor 2, Bellinzona
Info00393398148444
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano (CH)
Artrust , Melano
14.00

Into the Pink, la nuova mostra a cura di Artrust dal 1 aprile a Melano 

Il prossimo 1 aprile apre al pubblico, presso gli spazi espositivi di Artrust a Melano, Into the Pink, mostra d’arte collettiva curata dalla galleria ticinese. Protagonista unico della mostra il colore rosa, in tutte le sue declinazioni. Il visitatore potrà all’interno dell’allestimento compiere un viaggio alla scoperta delle molteplici applicazioni di questo colore nell’arte moderna e contemporanea, in epoche e stili differenti. 

«Visitare questa mostra sarà come leggere un breve manuale di storia dell’arte contemporanea indossando un paio di lenti rosa. ­­–  afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust SA – È un’immersione in questo colore, per esplorarne le sue infinite declinazioni artistiche. Un colore che porta con sé tanti significati, e anche tante contraddizioni, che ha rivestito e riveste un ruolo importante nella storia dell’arte. E forse non solo in quella, considerato che recenti scoperte scientifiche lo indicano come il pigmento delle prime forme di vita sulla terra: sembra, infatti, che i primi batteri a fare la loro comparsa sul nostro pianeta fossero rosa». 

Le opere in mostra permettono di esplorare l’utilizzo del rosa nel paesaggio, nella figura, nel nudo, passando dalle riproduzioni realistiche a quelle espressioniste, dalle visioni impressioniste sino a quelle puramente astratte.

In dialogo tra loro artisti di movimenti, stili, epoche distanti e differenti: si va da Castelli a Le Corbusier e Legér, dagli esponenti del gruppo CoBrA a quelli del gruppo Rot Blau, dai Nouveau Réalistes Tinguely, Spoerri e Niki De Saint Phalle, al re della Pop Art Andy Warhol, per arrivare fino alla Street Art con le opere di Banksy.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico fino al 29 giugno, dal lunedì al sabato, dalle 14.00 alle 18.00.

 Opere di: Banksy | Blade | Bernard Buffet | Alexandre Calder | Paul Camenisch | Luciano Castelli | Robert Combas | Mario Comensoli | Corneille | Niki De Saint Phalle | Christian Esctal | Fang-Xing Chen | François Gall | Claude Gilli | André Lanskoy | Charle Lapicque | Le Corbusier | Fernand Léger | Carl Walter Liner | Marino Marini | André Masson | Albert Müller | Gen Paul | Quik | A.R. Penck | Raul33 | Ravo | Walter Ropele | Daniel Spoerri | Jean Tinguely | Italo Valenti | Ting Walasse | Andy Warhol | Waner | Peter Wiederkehr

 

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di sopra, 1, Melano
PeriodoDal 01.04.2019 al 29.06.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info41916493336
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Corsi di nuoto invernali 2018/2019 presso Nuoto Sport Locarno
Centro sportivo nazionale della gioventù, Tenero
14.00

I corsi si svolgono presso le piscine di:

  • - Minusio (Scuola Vignascia) il lunedì ed il giovedì,
  • - Ascona (Collegio Papio) il mercoledì,
  • - Brissago (Clinica Hildebrand) il venerdì,
  • - Gerra Piano (CPE) il mercoledì.

Per maggiori informazioni potete consultare il nostro sito web (sezione CORSI), vedi link sotto, contattarci al nostro indirizzo e-mail: corsi@nuotosportlocarno.ch , oppure al numero 079/207.14.65.

 

LuogoCentro sportivo nazionale della gioventù
Indirizzo / ViaVia Brere , Tenero
PeriodoDal 10.09.2018 al 31.05.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Età4 anni e +
Sito webVai al sito
© Regiopress, All rights reserved