laRegione
agenda
Filtra per

Regione Locarnese Mendrisiotto Grigioni Luganese Bellinzonese Leventina
Categoria Altro Musica Teatro Ballando Mercatini Feste Conferenze Arte Manifestazioni
La sorgente delle benedizioni
Centro MENLA, Locarno
09.30

L'offerta alla Guida Spirituale o Lama Chöpa in tibetano, è un particolare Guru Yoga di Je Tsongkhapa in congiunzione con lo Yoga Tantra Supremo. La pratica principale consiste nell'affidarsi  ad un Maestro Spirituale. Comprende anche gli esercizi spirituali  di tutti gli stadi del sentiero all'illuminazione. In questo seminario Gen Kelsang Gyalchog ci farà conoscere la pratica in modo dettagliato.

LuogoCentro MENLA
Indirizzo / ViaVia Cittadella 8, Locarno
Info0795066968
PrezzoCHF 40.- 1 giorno/ fr.- 2 giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
ISCART presenta Anthony Di Nuzzo
Ristorante Unione, Riva San Vitale
21.00

L'International School of Culture and Art è lieta di presentare uno dei suoi migliori studenti, Anthony Di Nuzzo, finalista del prestigioso concorso canoro "Premio Nilla Pizzi". 

Anthony è un cantante e cantautore del nostro istituto e siamo orgogliosi di presentarlo al pubblico il 24 Novembre 2018 alle ore 21:00 in una serata che gli abbiamo dedicato, in cui si esibirà insieme ad altre due finaliste del concorso "Nilla Pizzi" (Alice Paternuosto e Valentina Sarzo).

LuogoRistorante Unione
Indirizzo / ViaVia dell'Indipendenza, 16 , Riva San Vitale
PrezzoIngresso è libero
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
“Manuale di volo per uomo”
Teatro di Locarno, Locarno
20.30

Simone Cristicchi interpreta un quarantenne rimasto bambino, con un problema preoccupante: qualunque cosa guardino i suoi occhi - dal fiore di tarassaco cresciuto sull’asfalto, ai palazzi di periferia - tutto è stupefacente e affascinante!
Per molti è un “ritardato” da compatire, per alcuni un genio. Sicuramente è un tipo strano, che ama dipingere un mondo tutto suo, contare le lettere che formano le parole, camminare lentissimo seguendo una sua indecifrabile traiettoria. In realtà, Raffaello è un “Super-Sensibile”, e in quanto eroe possiede dei poteri speciali: la sua mente è dotata di una lente di ingrandimento che mette a fuoco i dettagli che sfuggono agli altri.  Forse "volare" significa non sentirsi soli, avere il coraggio di buttarsi nella vita, mantenendo intatto il bambino dentro di noi. Una favola metropolitana surreale, ricca di emozioni, musica e poesia.

LuogoTeatro di Locarno
Indirizzo / Vialargo Zorzi 1, Locarno
PeriodoDal 24.11.2018 al 25.11.2018
GiorniSa Do
Info0916471593
Prezzo35 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Ticketcorner
MANOLO SUPER BAND
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.15
LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
Mercatino natalizio
Viuzze del paese, Rossa
14.00

Mercatino natalizio incentivato esclusivamente sull'artigianato ed i prodotti locali. Il mercato si svolge lungo le suggestive viuzze ad ovest del villaggio.

Partecipano 50 bancarelle. Suonatori di zampogna ad allietare il percorso. Possibilità di rifocillarsi in loco.

Il mercato si svolge con qualsiasi tempo, fatta eccezione per eventi climatici straordinari.

LuogoViuzze del paese
Indirizzo / ViaRossa
Pride 2018 - Remember Party
Le Cap , Paradiso
22.00

Ancora una volta tutti insieme per ricordare e rivivere in una sola notte tutte le emozioni vissute al Pride 2018 - Lugano!

In una fantastica location con vista sul golfo di Lugano vi farà scatenare con la sua musica: Alevì - Rete Tre

LuogoLe Cap
Indirizzo / ViaCapo San Martino, Paradiso
Info0919231717
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
NATALE IN CALLIGRAFIA-un mercatino speciale
La Cantina , Muzzano
Ore 10

Un Mercatino speciale dove troverete in vendita bigliettini d'auguri, piccole opere, libri d'artista e tanto altro, tutto calligrafato da membri del Gruppo Calligrafia Ticino. Parte dei proventi andrà alla Fondazione noWomanNolife

LuogoLa Cantina
Indirizzo / Viavia delle Coste, Muzzano
PeriodoDal 24.11.2018 al 25.11.2018
GiorniSa Do
Info0786324948
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Concerto di gala dell'Orchestra di fisarmoniche bellinzonesi
Teatro Sociale
Ore 20.30

Concerto di gala dell'Orchestra di fisarmoniche bellinzonesi, diretta dal Mo. Paolo Vignani. Ospite d'eccezione sarà il fisarmonicista, di fama internazionale, Alexander Hrustevich proveniente da Kiev (Ucraina).

LuogoTeatro Sociale
Indirizzo / ViaPiazza Teatro
Info0041764301134
Prezzo20 CHF
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Ticketcorner
Canicola Invernale?
Aula Magna Liceo Locarno , Locarno
Ore 18

L’associazione Swiss Youth for Climate propone l'evento “Canicola invernale?” presso l’aula magna del Liceo di Locarno.
Un incontro dove poter conoscere e approfondire gli attuali temi ambientali grazie alla proiezione del film con Al Gore “Una Scomoda Verità 2” e a una discussione con Marco Gaia, responsabile del Centro regionale sud di MeteoSvizzera.

LuogoAula Magna Liceo Locarno
Indirizzo / ViaLocarno
Info0766792963
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
A Brissago un connubio tra Arte e Cooperazione
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
Ore 17.00

La Galleria Amici dell’Arte di Brissago aprirà le porte all’ Associazione Pro Senegal che opera da quasi un ventennio nella regione di Mboro a Nord di Dakar in ambito sanitario e sociale.
Pro Senegal, in collaborazione con l‘associazione partner locale Aprosem, sostiene finanziariamente la costruzione, la messa in funzione e l‘attività di dispensari in ambito rurale, così come la formazione di giovani infermieri e levatrici, realizza interventi ginecologici in pazienti indigenti grazie alla collaborazione tra l’ospedale regionale e i propri ginecologi.

L’associazione sostiene inoltre un centro di integrazione comunitaria in un villaggio di pescatori promuovendo attività di doposcuola e rinforzo scolastico per bambini, corsi di alfabetizzazione per giovani pescatori e attività di sensibilizzazione nell’ambito della salute e dell’ambiente.Tutto questo viene realizzato grazie al ricavato della vendita di prodotti di artigianato con il marchio Madame Wax, realizzati in loco. I cesti intrecciati con le colorate stoffe e i diversi prodotti tessili originali sono disponibili in Ticino nelle Botteghe del Mondo.
 
L’inaugurazione si terrà Sabato 24 Novembre 2018 alle ore 17.00 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago, con un’ introduzione del dottor Alberto Gianoni, un momento musicale con amici senegalesi e l’esposizione con vendita di oggetti di artigianato.
 
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 24.11.2018 al 20.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Heidi - La commedia musicale
Palazzo dei Congressi, Lugano, Lugano
16.00

Liberamente tartto dal romanzo per ragazzi scritto nel 1880 dall'autrice svizzera Johanna Spyri, Heidi è entrata nel cuore di milioni di bambini come
versione animata nel 1974.
Nella veste di musical, la storia della piccola Heidi arriva a Lugano in una commedia piena di sentimento che esprime il valore dell’amicizia e della
purezza.
Heidi con il Nonno Tobia e il divertente Peter riusciranno ad aiutare Clara nelle sue difficoltà malgrado la severa Signorina Rottenmeier. Il finale emozionante fa di questo spettacolo un buon insegnamento per il giovane pubblico.
Anche le musiche sono curatissime: non mancherà la famosa canzone delle «caprette» che canterà Heidi insieme a tutta la platea.
Lo spettacolo dura un’ora e mezza e alla fine dello show i più piccoli potranno fotografarsi con i personaggi della storia nel foyer del teatro.

LuogoPalazzo dei Congressi, Lugano
Indirizzo / ViaLugano
Prezzo29.90 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Ticketcorner
Musica e Parola
Chiesa evangelica riformata, Ascona
18.00

Ina Dimitrova (viola).
Letture: Dorothea Wiehmann

LuogoChiesa evangelica riformata
Indirizzo / ViaViale Monte Verità 80, Ascona
Info0917912153
EtàPer tutti
Passeggiata urbana guidata
Centro storico , Bellinzona
09.00

Vieni a conoscere Bellinzona! Passeggiata urbana guidata, sabato 24 novembre

In occasione dell’anno europeo del patrimonio e della mostra in corso a Castelgrande "Storie, utopie e progetti per Bellinzona, la città di Carloni Snozzi, Vacchini 1962-1970", la Fondazione Archivi Architetti Ticinesi (AAT) ha il piacere di offrire alla popolazione una serie di passeggiate urbane che si svolgono nelle mattine di sabato. Ideati e guidati dall’architetto Renato Magginetti e accompagnate dalla curatrice della mostra Angela Riverso Ortelli e dallo storico Giulio Foletti, i sei diversi percorsi sono stati studiati per un pubblico di appassionati e curiosi di tutte le età, interessato a conoscere lo sviluppo urbanistico e le architetture passate e recenti di Bellinzona percorrendone la trama urbana.

La partecipazione è gratuita e prevede stavolta un percorso che a partire dal centro storico della città si dirige verso sud, arrivando fino a Giubiasco. Partenza da Piazza del Sole a Bellinzona, angolo Murata alle 9.00, con qualsiasi tempo.

L’appuntamento successivo sarà con la serata pubblica del 28 novembre in sala del Consiglio comunale alle 20.15. Preceduta da una visita guidata alla mostra a Castelgrande alle 17.30 e da un aperitivo offerto dalla città di Bellinzona nella corte del Municipio, la serata dal titolo " La scoperta dei centri storici; indagini, tipologie e progetti dagli anni ’60 chiuderà gli appuntamenti collaterali legati alla mostra per il 2018. La successiva ed ultima passeggiata urbana è infatti prevista per il sabato 12 gennaio.

Informazioni: OTR, tel. 0041 91 825 21 31, bellinzona@bellinzonese-altoticino.ch oppure, info@fondazioneaat.ch

LuogoCentro storico
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0918252131
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Concerto per gli 80 anni dei Cantori della Turrita
Chiesa del Sacro Cuore, Bellinzona
20.00

Per sottolineare degnamente i festeggiamenti per gli 80 anni dei Cantori della Turrita il comitato ha organizzato nel 2018 tre concerti con alcune fra le migliori formazioni corali giovanili svizzere. In marzo è stato acclamato nella Chiesa Collegiata dei Santi Pietro e Stefano, a Bellinzona, il Choeur St. Michel di Friborgo, diretto da Philippe Savoy. Il mese successivo, la Chiesa parrocchiale S. Maria Assunta, a Giubiasco, ha fatto il tutto esaurito con i Singknaben della Cattedrale di St. Urso di Soletta, diretti da Andreas Reize. Protagonista dell’ultimo concerto commemorativo sarà il coro Calicantus, diretto da Mario Fontana, che si terrà sabato 24 novembre, alle ore 20.00, nella Chiesa del Sacro Cuore a Bellinzona. Il coro locarnese sarà introdotto dai Cantori della Turrita e dal Coro Polifonico del Moesano, diretti da Daniela Beltaminelli. Grazie al sostegno della Città di Bellinzona, della Repubblica e Cantone Ticino (DECS), della Banca dello Stato del Cantone Ticino e di altri grandi amici della formazione corale bellinzonese, il concerto è gratuito.

LuogoChiesa del Sacro Cuore
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0918251662
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giornata sull'integrazione
Centro Manifestazioni Mercato Coperto, Mendrisio
14

Si potranno visitare (iscrivendosi entro il 9 di novembre tramite il formulario allegato) diversi stand dove saranno presenti Enti, Associazioni e Comunità che durante l'anno accompagnano e coinvolgono migranti e nuovi cittadini nel cantone.

Alla giornata partecipa il Consigliere di Stato Norman Gobbi, Direttore del Dipartimento delle istituzioni.

Dalle 19.30  tutta la popolazione è gentilmente invitata a partecipare a Metnica, evento gratuito, con degustazione di assaggi interculturali preparati da: Comunità tunisina Amarti, Comunità brasiliana e Casa della cultura persiana.

LuogoCentro Manifestazioni Mercato Coperto
Indirizzo / ViaMendrisio
Sito webVai al sito
Serata danzante
Ristorante alla botte, Pollegio
21.00

Ballo liscio e moderno con la musica di Lorenzo e Mery

LuogoRistorante alla botte
Indirizzo / ViaVia s. Gottatdo , Pollegio
Info0918622141
Libera Uscita in concerto - Tributo a Ligabue
Temus Club, Agno
Ore 22

After party dj Panico (Rto l’altra radio)

LuogoTemus Club
Indirizzo / ViaAgno
Prezzo10 CHF
EtàMaggiorenni
Facebook Vai al link di facebook
November Party Hurricanes MC South
Osteria degli Sportivi, Arbedo
18.00
LuogoOsteria degli Sportivi
Indirizzo / ViaVia San Gottardo 130, Arbedo
Info0788225677
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
10° Concerto per l'infanzia con Mario Biondi
Palazzetto Fevi , Locarno
20.30

Concerto benefico a favore dell'infanzia in difficoltà in Ticina con il musicista, cantante e interprete di fama internazionale Mario Biondi che per la straordinaria occasione presenterà un concerto antologico e unico nel quale, per l'occasione sarà accompagnato da nove incredibili musicisti.

Il ricavato della serata sarà totalmente devoluto all'Associazione Ticinese Famiglie Affidatarie.  

LuogoPalazzetto Fevi
Indirizzo / ViaLocarno
Info0919660091
Prezzo55 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Autumn Flavours in Lugano - City Tour
Città di Lugano, Lugano
16.00

In autunno la Regione di Lugano regala emozioni magiche…

I palazzi illuminati, I profumi della cucina locale, le giornate piene di sole che riscaldano il viso ed il cuore. Lugano Region desidera regalare momenti indimenticabili ai turisti in visita a Lugano, offrendo delle escursioni guidate della Città, alla scoperta degli angoli più nascosti e deliziando il vostro palato con una piccola degustazione di prodotti locali. 

Ritrovo e arrivo:
Lugano Region tourist office Piazza Riforma - Lugano
 

Informazioni
- Prenotazione obbligatoria.
- Gruppi a partire da 8 persone non sono ammessi. Mass. 30 persone per tour.
- Possibilità di organizzare tour su richiesta.
- La gita sarà guidata prevalentemente in due lingue.
- La gita può venir cancellata in caso di cattivo tempo.
- Livello di difficoltà di passeggiata: facile.

Iscrizioni:
Lugano Region tourist offices
Piazza Riforma / Stazione FFS
Caslano
Agno Lugano Airport
Tesserete
Morcote

Questa gita è organizzata interamente da Lugano Region.

LuogoCittà di Lugano
Indirizzo / ViaLugano
Info0041582206505
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Dialoghi di scultura
Gipsoteca Gianluigi Giudici, Lugano
Ore 14

La Gipsoteca Gianluigi Giudici di Lugano avvia un ciclo di esposizioni che, nel tempo, metteranno a confronto – fra loro e con le opere esposte in permanenza nello spazio museale – artisti che si esprimono mediante proposte plastiche con materiali e tecniche tradizionali, ma anche con interventi originali che comunque abbiano a svilupparsi nelle tre dimensioni.

Nei primi appuntamenti dei Dialoghi verranno invitati in particolare artisti che operano in Canton Ticino e di ciascuno verranno esposte opere che illustrano la produzione attuale.  Una delle opere di ciascun autore, poi, viene selezionata in vista di una presentazione fronte a fronte con uno dei gessi di Gianluigi Giudici, con l’intenzione di raccontare le sensibilità diverse con cui gli artisti affrontano una stessa tematica o uno stesso pensiero.

Per il primo incontro saranno in mostra le opere di:

Pascal Murer, artista svizzero a tutto tondo, nato ad Altdorf, Uri, da madre grigionese (Poschiavo) e padre del Nidwalden, formatosi a Vienna e dal 2001 a Locarno; Pedro Pedrazzini, grigionese di Roveredo, con studi a Londra, Firenze e Milano, ma attivo nel locarnese dal 1976 dove fu assistente dello scultore Remo Rossi;  Paolo Selmoni, bellinzonese di nascita, si forma alla maniera antica, “a bottega” nell’atelier del padre Pierino, scultore affermato recentemente scomparso, e da sempre attivo a Mendrisio e Ligornetto.

 

Particolarmente interessante sarà il dialogo tra le loro opere perché i materiali e le modalità operative sono diversi: Murer opera sia con il legno che con il bronzo, Pedrazzini si dedica completamente alla fusione in bronzo e Selmoni lavora da sempre con il marmo ma utilizza pure il bronzo che tratta con una tecnica del tutto originale con fusione diretta a cera persa.

È quindi possibile accostare in mostra le due tecniche tradizionali della scultura, che vedono nascere l’opera “per via di levare” cioè con la sottrazione di materia da un blocco informe o “per via di porre” cioè realizzando la scultura mediante la modellazione  in cera o in argilla della forma da affidare poi all’operazione di fusione in metallo (bronzo in particolare o altre leghe, ma, soprattutto per piccoli formati, anche oro o argento).

 

Fondamentale, poi, la personalità dell’artista in rapporto alle “figure” che ciascuno realizza. Selmoni punta alla essenzializzazione delle forme verso una modernità senza eccessi, Murer cerca la visualizzazione plastica di azioni naturali o la  cristallizzazione della forma di un corpo, Pedrazzini tende a raccontare il moto e la relazione tra figure.

LuogoGipsoteca Gianluigi Giudici
Indirizzo / ViaCentral Park, Riva Antonio Caccia 1a, Lugano
PeriodoDal 21.11.2018 al 12.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
RASSEGNA AUTUNNO A TEATRO DECIMA EDIZIONE
AGORA' TEATRO, Magliaso
20.30

Evento culturale partito nel 2008 “Autunno a Teatro” ha saputo ritagliarsi nel tempo un suo spazio nel panorama delle proposte culturali-ricreative del Luganese e non solo.
 
La rassegna raggiunge quest’anno l’importante traguardo della DECIMA edizione (2008-2018), un risultato sicuramente degno di rilievo, se pensiamo alla piccola realtà culturale come quella del teatro Agorà di Magliaso.
 
Proprio per sottolineare questo primo significativo traguardo proponiamo una rassegna  che prevede la presenza sia di autori e attori che hanno segnato in maniera significativa la scena del teatro italiano, sia proponendo ancora la nostra ultima produzione.
 
Gli spettacoli previsti sono:
sabato 17 novembre ore 20.30 KOHLHAAS di Baliani-Rostagno con Marco Baliani regia Maria Maglietta
sabato 1 dicembre ore 20.30 NOVECENTO di Alessandro Baricco con Eugenio Allegri regia Gabriele Vacis
sabato 15 dicembre ore 20.30 IL MIO AMICO GIORGIO GABER con Gian Piero Alloisio
domenica 10 febbraio ore 17.00 LA MAR di Olimpia De Girolamo con Marzio Paioni regia Claudio Orlandini
 

LuogoAGORA' TEATRO
Indirizzo / ViaVia Fiume 4, Magliaso
PeriodoDal 17.11.2018 al 10.02.2019
GiorniSa Do
Info0765783111
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
Nero è colore
Centro Triangolo, Locarno
--

Fino al 24 gennaio 2019 gli spazi del Centro Triangolo di Locarno ospitano la mostra “Nero è colore” di Pierre Casè.

Orario di apertura: lunedì - venerdi 09.00 - 12.00;  sabato 14.00 - 16.00.

LuogoCentro Triangolo
Indirizzo / ViaVia Ciseri 19, Locarno
PeriodoDal 15.11.2018 al 24.01.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info0917518241
Sito webVai al sito
TRACCE
Spazio Arauco , Minusio
--

Fino al 22 dicembre opere su tela, acquerelli e fotografie di Monica Zentilli.

 

 

 

LuogoSpazio Arauco
Indirizzo / ViaVia dell'Acqua 27, Minusio
PeriodoDal 09.11.2018 al 22.12.2018
GiorniVe Sa
Info0762903321
EtàPer tutti
Ca da l'Om ... attraverso il silenzio che appena scalfisce ...
Canvetto Luganese, Lugano
18.00

In "Ca da l'Om" ogni oggetto è testimone di una vita rurale ormai passata. Essi -gli oggetti- sembrano improvvisamente sprofondati nel silenzo del tempo. Con delicatezza D.D. richiama questo passato dal buio dell'oblio. La tofografia è l'arte della luce e dell'ombra: con quell'attimo di luce che l'artista lascia penetrare sulla pellicola, definisce il rapporto tra passato e presente.

La mostra è presentata da Daniel Maggetti.

LuogoCanvetto Luganese
Indirizzo / ViaVia R. Simen 14b, Lugano
PeriodoDal 06.11.2018 al 26.01.2019
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0916100020
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
L'autunno della cultura serba in Ticino, Le sorgenti: musiche e canti
Spazio Elle, Locarno
Ore 18

Il festival Le sorgenti: musiche e canti si svolgerà per la prima volta a Locarno e comprenderà: 1 mostra fotografica dal titolo La costruzione di strumenti musicali oggi (apertura 3.11. ore 18, chiusura 1.12. ore 18), un workshop di suono di uno strumento a fiato tradizionale, "kaval" (4-7.11. ore 17-20) e 5 mini concerti di musica tradizionale serba (3, 10, 17, 24 novembre e 1 dicembre, ore 18). Si canterà, si suonerà e si ascolterà la musica pura e incontaminata dei nostri antenati e avremo la possibilità di conoscere uno dei pochi costruttori di strumenti musicali tradizionali oggi, Aleksandar Milutinovic. Il festival è organizzato dall'Associazione culturale serba FOKUS di Locarno, grazie ai contributi dell'Agenzia per la diaspora del Governo della Repubblica di Serbia, Migros percento culturale e la ditta Bogojevic Reisen. Tutti gli eventi sono gratuiti.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza G. Pedrazzini 12, Locarno
PeriodoDal 03.11.2018 al 01.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0762646022
EtàFamily friendly festival
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Ogni albero ha il suo nome
Casa per anziani Elena Celio, Giornico
--

Venerdì 2 novembre alle ore 18 verrà inaugurata presso la Casa per Anziani Elena Celio a Giornico la mostra Ogni albero ha il suo nome, curata dalla Società Genealogica della Svizzera Italiana e promossa dall’Istituto Leventinese Casa per Anziani Santa Croce.

La mostra presenta una serie di alberi genealogici di famiglie della regione 3 Valli, più alcuni pannelli dedicati all’emigrazione e ai primi passi da compiere per intraprendere una ricerca genealogica.

L’esposizione rimane aperta dal 2 al 24 novembre 2018, tutti i giorni dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

Per gruppi e scuole è possibile organizzare visite in orari concordati telefonando ai numeri:091 873 55 55 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, festivi esclusi

Sabato, 10 novembre 2018, alle ore 16.00, presso la hall della Casa per Anziani Elena Celio a Giornico è prevista la conferenza Una storia di famiglia: la famiglia Codaghengo di Cavagnago, con Fabio Chierichetti.

LuogoCasa per anziani Elena Celio
Indirizzo / ViaVia Fond la Tera 16, Giornico
PeriodoDal 02.11.2018 al 24.11.2018
GiorniTutti i giorni
Info0918735660
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Angela Mondini. Con un ricordo di Bruno Nizzola
Centro culturale e museo Elisarion, Minusio
--

Angela Mondini. Con un ricordo di Bruno Nizzola

Con questa esposizione, curata da Marco Gurtner, sul tema Pittura e scultura nel Locarnese, si vuole rivalorizzare l’opera di una valida pittrice, Angela Mondini, contemporanea a Bruno Nizzola, ma più giovane di 11 anni. A differenza del Nizzola, la Mondini, dopo la morte, è stata pressoché dimenticata, ma oggi ricordata attraverso una ampia antologica, affiancata al suo “maestro” e amico Nizzola. La Mondini sviluppò una sua personale pittura, in cui il soggetto più caro era quello dei fiori, dipinti instancabilmente nelle varie stagioni dell’anno. Per questo veniva chiamata dai colleghi artisti e dalla critica la “pittrice di fiori”.

 

Chiuso: 4.11 / 16.11 / 2.12 / 14.12

LuogoCentro culturale e museo Elisarion
Indirizzo / ViaVia R. Simen 3, Minusio
PeriodoDal 26.10.2018 al 16.12.2018
GiorniVe Sa Do
Prezzo0.-/5.-/8.- CHF
Sito webVai al sito
Metamorfosi: Il clima cambia … E noi?
Lugano e Massagno, Lugano
Ore 18.15

Il tema “Metamorfosi” è importante, particolarmente attuale, antico e universale. Può essere visto dalla prospettiva delle cause, degli impatti sulle grandi mutazioni collettive, sul piano dell’individuo. Questa prima rassegna di incontri promossa dall’Associazione-Nel «Fare arte nel nostro tempo» nel ciclo “Visioni in dialogo” affronta soprattutto i fenomeni globali, gli impatti collettivi, gli interrogativi su possibili scenari, e si articola come da consuetudine in più sedi istituzionali all’insegna dell’interdisciplinarità proponendo importanti relatori di formazione culturale, artistica e scientifica diverse e avvalendosi di molteplici collaborazioni e partner, lungo l’autunno 2018 e il 2019. Nel corso della seconda metà del 2019 altri appuntamenti sul tema Metamorfosi si focalizzeranno sull’individuo, il progresso scientifico, le identità.

Il primo appuntamento del ciclo dedicato alle “Metamorfosi” sarà il 15 ottobre alla Sala Refettorio del Chiostro del Lac, con il patrocinio della Città di Lugano. Protagonista dell’appuntamento, Alfredo Jaar, artista, architetto e filmmaker che vive e lavora a New York ed è noto per il suo impegno etico e civile. Le sue opere sono state esposte nei più grandi musei del mondo. Ha partecipato alle Biennali di Venezia (1986, 2007, 2009, 2013) e di San Paolo (1985, 1987, 2010), oltre che a Documenta, Kassel (1987, 2002). Tra le personali più importanti quelle al New Museum of Contemporary Art di New York, alla Whitechapel Gallery di Londra, al Museum of Contemporary Art di Chicago, al MACRO Museo di Arte Contemporanea di Roma e al Moderna Museet di Stoccolma.

Jaar sarà presentato da Tobia Bezzola, direttore del MASI.

Il 20 novembre nella sala conferenze Studio 2 della Radio della Svizzera Italiana a Lugano Besso dalle 18.30 alle 20.30 vi sarà l’intervento «Tra metamorfosi delle culture e identità, quali mezzi concepire per costruire il nostro futuro?» di Marc Augé, tra i massimi antropologi viventi, ideatore del neologismo “non luogo”, per un incontro in francese, come tutti gli altri aperto al pubblico.

Il 24 novembre dalle 10.45 alle 16.30 nell’aula auditorio dell’Università della Svizzera Italiana, parlerà di “Cambiamenti globali, quali impatti sulle popolazioni?” l’ambasciatore Pio Wennubst, agroeconomista, Capo del Settore Cooperazione, Vice Direttore Generale dell’Agenzia Svizzera per lo Sviluppo e la Cooperazione (DSC) al Dipartimento degli Affari Esteri (conferenza a titolo personale).

Segue la conferenza del biologo e oceanografo Gilles Boeuf, professore all'Università Pierre et Marie Curie, professore al Collège de France e già presidente del Museo di Storia Naturale di Parigi su “L’uomo potrà adattarsi a sé stesso?”.

Nel pomeriggio sarà la volta di Mons. Dr. Alberto Rocca, Dottore della Veneranda Biblioteca Ambrosiana, Direttore della Pinacoteca Ambrosiana, Direttore della Classe di Studi Borromaici a Milano che parlerà di “Il sogno è effimero sotto la luna d’estate – Immagini e intuizioni dal Sol Levante per un mondo che cambia”.

A seguire, Camille Morineau, storica dell'arte, già conservatrice del Patrimonio e curatrice al Musée national d'Art moderne e al Centre Pompidou, ora direttrice delle collezioni e delle mostre alla Monnaie di Parigi, con la conferenza “Sogni, perdite, utopie, rapporto con la natura. La narrazione di artisti contemporanei”.

In conclusione, una discussione con Tobia Bezzola, direttore del MASI, Luigi Di Corato, direttore della Fondazione Brescia Musei e nuovo Capo della Divisione attività culturali della Città di Lugano, Giovanni Pellegri, coordinatore all’USI della Fondazione Science et Cité, i relatori e il pubblico.

LuogoLugano e Massagno
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 15.10.2018 al 24.11.2018
GiorniLu Ma Sa
Info0787146702
Sito webVai al sito
Il sussurrare delle cose - Das Flüstern der Dinge
Cons Arc / Galleria, Chiasso
Ore 11.13

Nel 2008 l’artista svizzero Thomas Krempke inizia a fotografare ogni giorno. Stampa queste immagini e le infila in quaderni, li collega tra loro e vi scrive. Il risultato è un registro della sua percezione, un diario fotografico, una cartografia della sua visione. Fotografa dovunque si trovi e quello che incontra. Non porta via nulla, non aggiunge niente, nessuna luce. Nelle foto di Krempke non si vedono eventi straordinari, niente guerre, niente povertà e niente paesaggi esotici, ma ciò che si chiama “la vita di tutti i giorni”. Ma la fotografia cambia questa vita di tutti i giorni – il mondo non è più lo stesso, lo sguardo conduce sempre più dentro i fenomeni della vita di tutti i giorni, è un viaggio quasi microscopico di scoperta attraverso sviluppi mai visti e mai conosciuti. La vita di tutti i giorni si mostra in nuova dignità e poesia, l’importanza e le relazioni dimensionali stanno cambiando. Krempke, in contrasto con il diluvio delle immagini dei media, crea una sorta di mondo parallelo, una versione criptata della sua vita – come nella memoria, come in un sogno. Come in un risveglio, quando la percezione oscilla ancora tra le immagini della notte e quelle del giorno, fotografa in uno stato di veglia e sogno, in una sorta di lucidità sonnambolica – seguendo in modo intuitivo ed involontario i suoi impulsi.
Con il montaggio delle immagini e dei testi esplora la sua percezione quotidiana, il suo aspetto, la sua fotografia e infine la creazione della sua visione del mondo.

Entrata gratuita

LuogoCons Arc / Galleria
Indirizzo / ViaVia Gruetli 1, Chiasso
PeriodoDal 14.10.2018 al 15.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Da Kandinsky a Nolde. Le collezioni Braglia e Johenning
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano

Settantasei opere realizzate fra il 1901 e il 1955 da quattordici maestri dell'espressionismo tedesco.

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6a, Lugano
PeriodoDal 27.09.2018 al 15.12.2018
GiorniGi Ve Sa
Info0919800888
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Victor Vasarely - 51 steps. An upward exhibition
Artrust, Melano
Ore 20

“51 steps”: sono i 51 gradini che il visitatore deve salire nel corso della visita alla mostra che Artrust ha allestito presso gli spazi espositivi in via Pedemonte di Sopra 1 a Melano. La mostra condensa, in un inedito percorso ascendente, alcune opere dell’artista ungherese, naturalizzato francese, Victor Vasarely.

Se i gradini da salire per visitare la mostra obbligano lo spettatore al movimento, il cinetismo ottico di Vasarely costringe anche il suo sguardo, attratto dalle illusioni delle composizioni, a interagire e fondersi con le dinamiche dell’opera stessa.

LuogoArtrust
Indirizzo / Viavia Pedemonte di Sopra 1, Melano
PeriodoDal 16.09.2018 al 30.11.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
© Regiopress, All rights reserved