laRegione
agenda
Filtra per

Regione Locarnese Mendrisiotto Valle di Blenio Luganese Bellinzonese
Categoria Teatro Ballando Conferenze Manifestazioni Arte Altro
Park your car in Harvard Yard
Teatro Paravento, Locarno
19.00

di Israel Horovitz, con Fabio Doriali. Compagnia DDT .

LuogoTeatro Paravento
Indirizzo / ViaVia Cappuccini 8, Locarno
Info0917519353
Prezzo00 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Ballo liscio
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.15

CON LA “DANIELA CAVANNA ORCHESTRA”.

LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
LA SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA CONFERENZA - ATELIER
La Soffitta del Libro, Ludiano
Ore 17

Scopriamo insieme cos’è la scrittura autobiografica, quali sono i suoi usi e le sue qualità quale strumento formativo e di cura del sé, in una dinamica individuale o di gruppo. 

Dopo una prima parte teorica, dedicata alla scoperta di questo strumento e alle differenze con altri tipi di scrittura, verrà data la possibilità a chi lo desidera di sperimentare in prima persona alcune tecniche utilizzate. Ci interrogheremo insieme su alcuni aspetti di noi stesse/i e della nostra vita, senza pretesa di risposta, condividendo i nostri scritti con le/i partecipanti. Si tratterà di un primo, importante momento di riflessione. Un’iniziazione senza affanni, tra teoria e pratica, con esercizi adatti anche a chi non ha mai scritto, ma desidera provare a farlo. 

La partecipazione è libera e non richiede alcuna competenza particolare in scrittura.

 Informazioni e iscrizioni (entro il 10 ottobre) sulla pagina www.fb.me/narrarsi o inviando una mail all’indirizzo liberaillibroserravalle@bluewin.ch

 

Materiale necessario: carta e penna.

LuogoLa Soffitta del Libro
Indirizzo / Viaex casa comunale, Ludiano
Info0766791073
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Spettacoli teatrali a Milano
Balerna, Balerna
--

"Proposte Teatrali a Milano - Stagione 2018/2019"

Sono ancora disponibili alcuni abbonamenti (solo no. 1) ai Teatri Manzoni e Nuovo di Milano, con trasferta in autobus da Balerna. Il programma è visibile sul sito: www.balerna.ch

Informazioni presso ufficio Dicastero cultura Balerna, tel. 091 683 03 24, e-mail: cultura@balerna.ch

LuogoBalerna
Indirizzo / ViaVia San Gottardo, Balerna
Prezzo CHF
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
PharmaDay 2018 - I 5 sensi
Centro studi bancari Villa Negroni, Vezia
Ore 9

Congresso medico-farmaceutico ed esposizione farmaceutica ticinese. Giornata di aggiornamento continuo professionale per farmacisti e medici ticisesi.

LuogoCentro studi bancari Villa Negroni
Indirizzo / Viavia Morosini 1, Vezia
EtàPer farmacisti e medici
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Artecasa
Indirizzo / Via
PeriodoDal 12.10.2018 al 21.10.2018
GiorniTutti i giorni
Esposizione Gianna Boldini
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
Ore 15

Dal 6 ottobre al 17 Novembre 2018 alla Galleria Amici dell’ Arte di Brissago si terrà la mostra con dipinti di Gianna Boldini. Il Vernissage avrà luogo Sabato 6 ottobre alle ore 17.00 nella Galleria in Via Leoncavallo 15 a Brissago.
Gianna Boldini ha iniziato a “sentire” la pittura con la ceramica. In seguito, la scoperta della tecnica giapponese del raku e il desiderio di saperne di più l’hanno iniziata al mondo della creatività. 
Questo “costruire primitivo e molto fisico” con tutto ciò che la natura offre, è ancora molto presente nell’artista e si riflette nella sua pittura. Il suo segno pittorico è libero, veloce e ripetitivo e carico di memorie e sentimenti. Reperti di vita, graffiti scoperti in viaggio, memorie dell’essere umano, la natura nel suo quotidiano, accompagnano l’artista nel dipingere sobrio, stendendo toni velati di colore e creando la scenografia per un segno incisivo e scaltro. 
Il linguaggio pittorico di Gianna Boldini non ha un’armatura difensiva, ma lascia libera interpretazione allo sguardo che si posa su uno scenario senza espedienti inutili. Alla domanda dove vai con la tua pittura? L’artista risponde: “Il gesto libero è sempre stata la mia ricerca e l’espressione autentica del mio sentire, la mia strada! Vorrei poter trovare in questo spazio sempre meno condizionamenti … sempre più libertà d’azione!’’.
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 06.10.2018 al 17.11.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Andrea Ravo Mattoni - Street Art Ways
Artrust, Melano
--

La mostra presenta opere su tela e su carta di Andrea Ravo Mattoni, street artist italo-svizzero con cui Artrust collabora già dalle precedenti edizioni delle mostre Street Art. Noto per i suoi grandi murales realizzati con lo spray che replicano capolavori dell’arte classica e per il suo progetto artistico di “recupero del classicismo nel contemporaneo”, Ravo è reduce da un 2018 che lo ha visto premiato all’Arte Laguna Prize 2018 di Venezia, impegnato in collaborazioni con il Musée du Louvre e con l’ICART, attivo sul mitico Mur Oberkampf e per la prima volta anche con un’opera in Canton Ticino, in occasione del Long Lake Festival di Lugano.
Questa mostra rappresenta a tutti gli effetti la sua prima esposizione personale in territorio Svizzero.

 

Street Art Ways
ANDREA RAVO MATTONI
Dal 16 settembre al 31 ottobre 2018

Presso Artrust SA, Via Pedemonte di Sopra 1, 6818 Melano CH.
Dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 18. Sabato dalle 10 alle 18.
Apertura straordinaria, domenica 16 settembre, 10-18.

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 16.09.2018 al 31.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Victor Vasarely - 51 steps. An upward exhibition
Artrust, Melano
Ore 20

“51 steps”: sono i 51 gradini che il visitatore deve salire nel corso della visita alla mostra che Artrust ha allestito presso gli spazi espositivi in via Pedemonte di Sopra 1 a Melano. La mostra condensa, in un inedito percorso ascendente, alcune opere dell’artista ungherese, naturalizzato francese, Victor Vasarely.

Se i gradini da salire per visitare la mostra obbligano lo spettatore al movimento, il cinetismo ottico di Vasarely costringe anche il suo sguardo, attratto dalle illusioni delle composizioni, a interagire e fondersi con le dinamiche dell’opera stessa.

LuogoArtrust
Indirizzo / Viavia Pedemonte di Sopra 1, Melano
PeriodoDal 16.09.2018 al 30.11.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO” sculture di Luca Marcionelli.
Galleria Job, Giubiasco
Ore 11

“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO”
sculture di Luca Marcionelli.
 
Parole nascoste e anagrammate da scoprire in movimento e il mistero del tempo in transito con forme scolpite in periodi diversi, raccontano una storia.
Maschere in ferro che scrutano o nascondono superfici in bilico (complici con prospettive differenti) e volumi emergenti da diverse nature indicano visioni di vita. Luca scolpisce il marmo e fonde il bronzo e lascia tracce indelebili nello sguardo, come un diario che si confrontacon la realtà. N.S.2018

La mostra (entrata libera) è visitabile, fino a sabato 20 ottobre 2018
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 11.00, dalle 13.45 alle 18.30,
il sabato dalle 8.45 alle 12.00.

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaVia Borghetto 10 Giubiasco, Giubiasco
PeriodoDal 15.09.2018 al 20.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Dall'Abisso alla Zucca
OnArte, Minusio
Ore 18

Espongono Franco Lafranca, Peter Stiefel e Niska.

Mi ricordo gli steli serigrafati e il calore di cinquecento candele accese, le teste rasate di metallo e l‘immagine di essere come in un santuario della fertilità tra la vita e la morte
– con la vita ricevi in dono la morte – e poi… dall‘Abisso alla Zucca…

Era il1987 in via cittadella 6 c‘era molto movimento.
A cominciare dalla cantina dove suonavano musicisti internazionali in una città ignara e sconsolata.
C‘era l‘atelier o il luogo che Franco utilizzò per la sua esposizione... dove faceva foto con la luce della polvere da sparo o semplicemente con scie di luce... e il resto é storia di chi c‘era o non c‘era «chiedi alla polvere» poco importa... Energia movimento e vita... Da quelle ceneri sarebbe nata l‘Impressione serigrafia e stamperia d‘arte di Franco Lafranca. E con essa avrei conosciuto Peter Stiefel il fratello grande di Franco con tante storie da raccontare vere o false che siano. E la storia si ripete all‘infinito, sempre, simile, uguale, all‘avanguardia.

Curata da Giuseppe De Giacomi

LuogoOnArte
Indirizzo / ViaMinusio
PeriodoDal 08.09.2018 al 13.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Marcello Morandini. La materia dell’arte: il progetto
Palazzo Parasi, Cannobio
18.00

La mostra vuole presentare al pubblico una selezione di opere, della vasta produzione non-oggettiva di Marcello Morandini, che abbracciano diversi generi espressivi: quello pittorico e scultoreo, quello grafico, del design, dell’architettura (sia d’interni che d’esterni) e dell’arredo degli spazi urbani e industriali. L’accento è posto sull’aspetto progettuale del lavoro dell’artista che, fin dagli esordi, ha impostato la propria attività su di un metodo programmatico, erede delle tendenze dell’avanguardia costruttivista, e su un rigore esecutivo che ha pochi riscontri nel panorama artistico internazionale. Il progetto inteso come idea e l’idea come scelta stilistica e operativa ben precisa sono gli aspetti che la mostra vuole evidenziare come motivi fortemente caratterizzanti l’intera produzione dell’artista. Saranno visibili lavori realizzati in diversi momenti della sua attività: opere monocrome (totalmente bianche o nere), opere costruite come composizione modulari di elementi alternativamente bianchi e neri; altre in tricromia (bianco, nero e grigio); progetti di interventi architettonici con i rendering esecutivi; oggetti di design entrati a far parte oramai del nostro immaginario visivo quotidiano ma anche delle collezioni di importanti musei.

LuogoPalazzo Parasi
Indirizzo / ViaVia Giovanola, Cannobio
PeriodoDal 01.09.2018 al 21.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
MOSTRA OLIO, GRASSI & AFFINI
GALLERIA BAUMGARTNER, Mendrisio
--
LuogoGALLERIA BAUMGARTNER
Indirizzo / ViaVIA STEFANO FRANSCINI 24, Mendrisio
PeriodoDal 01.09.2018 al 04.11.2018
GiorniMe Sa Do
EtàPer tutti
ASTANO in CORNICE
Galleria Còrt du Leòn, Astano
17-19

ASTANO in CORNICE.

La grande rassegna dei più bei dipinti, disegni e acquerelli del villaggio degli ultimi 100 anni.

LuogoGalleria Còrt du Leòn
Indirizzo / ViaNucleo, 6999 Astano, Astano
PeriodoDal 09.08.2018 al 28.10.2018
GiorniMe Ve Sa Do
Info0916082367
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
Apertura Mostra: Nina Haab - Amnesie
Fondazione Archivio Donetta, Corzoneso
sa, do e festivi: 14-17

La giovane artista ticinese Nina Haab realizza il suo primo solo show, intitolato 'Amnesie'. La mostra è visibile dal 29.04 al 28.10.18.

LuogoFondazione Archivio Donetta
Indirizzo / ViaCasa Rotonda, Corzoneso
PeriodoDal 28.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info 0918711263
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Jean Arp artista e poeta. Sguardi sull’opera tardiva
Fondazione Marguerite Arp, Locarno-Solduno
Domenica 14-18

La mostra pone l’accento sulle opere che Arp ha realizzato a partire dal secondo dopoguerra fino agli anni Sessanta e le mette in dialogo con lavori di Bryen, Huf, Poliakoff e Taeuber-Arp.

LuogoFondazione Marguerite Arp
Indirizzo / ViaVia alle Vigne 46, Locarno-Solduno
PeriodoDal 01.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info091 751 25 43
Prezzo5.- CHF / 3.- CHF (Studenti fino ai 25 anni) Entrata gratuita fino ai 16 anni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riaperto il Museo delle dogane
Museo delle dogane svizzero, Gandria
13 – 17, tutti i giorni
LuogoMuseo delle dogane svizzero
Indirizzo / ViaGandria
PeriodoDal 26.03.2018 al 21.10.2018
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
© Regiopress, All rights reserved